• Le Api di Papà

Miele & Zenzero

Aggiornato il: 3 nov 2020

Conosci già la nostra linea GLI SPEZIALI?

Nasce dalla volontà di unire alle proprietà del miele, i benefici di alcune selezionate spezie ovvero Cannella, Curcuma, Genziana e Zenzero.

Ognuna di queste infatti vanta importantissimi benefici per la nostra salute.

La nostra costante ricerca nell'offrire prodotti unici, rispettosi dell'ambiente, attenti nel preservare gli “ingredienti” nella loro integrità, ci ha portato a selezionare non solo le spezie nelle loro origini e territori di coltivazione, ma anche nel provare ad ottenere le migliori estrazioni.

Possiamo dire infatti con orgoglio che ciò che contraddistingue i nostri mieli della linea “Gli Speziali” sono le estrazioni a freddo delle spezie che abbiamo perfezionato nel tempo, oltreché per ogni prodotto, la scelta del miele più adatto ad esaltarne il gusto ed i principi.


Miele e Zenzero

Lo Zenzero è una spezia versatile dalle proprietà antinfiammatorie, antisettiche ed antibiotiche naturali, efficace antinausea ed antivertigine, protettivo della mucosa gastrica, valido alleato di stomaco, intestino e cuore; proprietà salutari sempre più evidenziate da ricerche scientifiche.

Questa spezia è antichissima e considerata sia dai medici cinesi che indiani, un “medicinale”, per il benessere fisico e spirituale. Nella medicina Ayurvedica è una delle spezie più utilizzate da secoli, considerato come una “medicina universale”.

Gli studi che dimostrano la neuroprotezione da nutraceutici derivati dalle spezie sono davvero tanti.

In particolare, soffermandoci sullo zenzero, possiamo riportare come i ricercatori della Odense University in Danimarca, tra i più rinomati al mondo nella ricerca scientifica sugli effetti terapeutici delle spezie, avevano già evidenziato l'efficacia antidolorifica dello zenzero, in particolare sulle artriti.

Recenti studi scientifici inoltre hanno confrontato l'azione antidolorifica ed antinfiammatoria dello zenzero, con quelle di medicinali come il cortisone e l'ibuprofene. Non volendo certamente suggerire di sostituire l'impiego di farmaci laddove sia necessario, è bene però riportare come questo studio condotto da ricercatori dell’Università di Copenhagen e pubblicato sulla rivista scientifica Arthritis, ha posto particolare attenzione nei confronti di patologie artritiche, artrite reumatoide che di osteoartrite.

Nello specifico è proprio “l'estratto di zenzero” che ha dimostrato la sua efficacia; nel dettaglio l'ibuprofene (comune antidolorifico) si è visto che non ha effetto sulla produzione di citochine, molecole proteiche che possono causare infiammazione nell’organismo e portare alla comparsa del dolore, mentre sia cortisone che zenzero sono risultati antinfiammatori efficaci.

Se consideriamo però gli effetti collaterali a cui può portare l'assunzione di cortisone, valuteremo ancor meglio positivamente lo zenzero che non ne presenta.

Il miele inoltre, da un recente studio (Giugno 2020) della Oxford University Medical School è stato messo in comparazione con gli antibiotici di cui ormai si fa un ampio uso laddove non sono neppure strettamente necessari (al contrario sono ovviamente da assumere se indispensabili e prescritti dal proprio medico!) e ciò che ne è derivato sono stati consigli medici di assumerlo in caso di infezioni alle vie aeree superiori addirittura in alternativa agli antibiotici; letteralmente viene indicato “Il miele ha proprietà antimicrobiche e le linee guida consigliano il miele per la tosse acuta nei bambini... Fornisce un'alternativa ampiamente disponibile ed economica agli antibiotici. Il miele potrebbe aiutare gli sforzi per rallentare la diffusione della resistenza antimicrobica


Ma non solo. Tornando allo zenzero inoltre sembrerebbe esser dimostrato con uno studio

condotto dal dottor Bharat Bhushan Aggarwal nel Dipartimento di sperimentazioni terapeutiche dell'Università del Texas, che abbia un ruolo protettivo contro le malattie degenerative come il Parkinson, la sclerosi multipla, … ed ancora potrebbe aiutare coloro che soffrono di asma a respirare meglio; quest'ultimo evidenziato dal Columbia University Department of Anesthesiology. I ricercatori dell'Università della Georgia e della State University hanno infine esaminato e comprovato l'efficacia dello zenzero per alleviare dolori muscolari.


Citando quindi rimedi più “semplici”, può combattere anche i sintomi dell’influenza, della tosse, favorire la digestione, calmare la nausea...e molto altro!

Se a tutte le proprietà sopracitate dello Zenzero, aggiungiamo quindi quelle altre ampiamente validate del Miele, è facile comprendere il perché di questo prezioso connubio “Miele&Zenzero” nato dalle nostre ricerche e dai migliori ed accurati metodi di estrazione a freddo per preservare tutte le proprietà nutraceutiche. Lo Zenzero che utilizziamo è di provenienza Amazzonica, selezionato e raccolto a mano. Certificato Biologico.

Consigliamo quindi a tavola di utilizzarlo per preparazioni di tisane e tè, ma è ottimo anche sulle verdure crude, sulla frutta fresca e secca, su taglieri di formaggi misti, ecc...


Acquistalo subito :

MIELE&ZENZERO, nel formato 45 gr e 250 gr


Fonti:

Effectiveness of honey for symptomatic relief in upper respiratory tract infections: a systematic review and meta-analysis, Oxford University Medical School, 2020


Ginger effective to relieve muscular pain and inflammation, INDIAN SCIENCE JOURNAL


Efficacy and safety of ginger in osteoarthritis patients: a meta-analysis of randomized placebocontrolled trials, Osteoarthritis and Cartilage, 2014


A synoviocyte model for osteoarthritis and rheumatoid arthritis: response to Ibuprofen,

betamethasone, and ginger extract-a cross-sectional in vitro study, Arthritis , 2012

98 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 
Privacy Policy Cookie Policy